CAPODANNO 2018

CAPODANNO 2018

Nell'attesa del veglione è d'obbligo un passaggio in corso Italia, magari verso le 19 per un aperitivo, raggiungibile a piedi dal nostro Hotel.

Il vero Capodanno ampezzano è però quello passato nei rifugi più autentici. In vacanza da noi puoi approfittare di organizzare un Capodanno a 2.120 metri con Gran Gala' di tradizione! Spettacolo pirotecnico che illuminerà le Dolomiti

All'Averau (tel. 0436.4660), per esempio, da Sandrone, è possibile una discesa con le fiaccole; al Rifugio Scoiattoli alle Cinque Torri (tel. 0436.867939), o al Rifugio Son Forca al Cristallo (tel. 0436.3434) si organizzano menu con ricette tipiche e balli. Tornando a valle, il Vip Club è il ritrovo classico per la cena dell'ultimo dell'anno o per il prosieguo della nottata, quando il piano bar viene aperto anche a chi è arrivato dopo solo per ballare.

Come da tradizione torna il Gran Galà al RIFUGIO FALORIA: un ricchissimo cenone a 2.120 metri di quota cui seguiranno musica con dj set e l’immancabile spettacolo pirotecnico (+39 0436 2517 | FALORIA@DOLOMITI.ORG).

Il ritrovo per i giovanissimi è invece il Belvedere di Pocol (tel. 0436.863770), una discoteca ormai cult affacciata sulla conca a 6 chilometri dal centro. Infine, come tradizione, tutti al Concerto di Capodanno del 1° gennaio previsto nel tardo pomeriggio all'Alexander Girardi Hall, ( a 100 metri dal nostro Hotel) dove le arie e i pezzi d'operetta più famosi sono affidati a una grande orchestra, invitata di volta in volta. Mentre il Corpo Musicale di Cortina, che festeggia i suoi 150 anni, nei tradizionali costumi, a mezzogiorno si esibisce lungo corso Italia.

SCOPRI LA NOSTRA MIGLIOR OFFERTA!

Torna Elenco